Importante apparecchio medico Zepter donato nell’ambito del progetto “Make a WISH” 2018.

Izvor, 7 marzo

Esattamente un mese fa, in occasione della consegna di un’attrezzatura medicale, la Madre Superiora dell’Istituto Santa Petka, Suor Glikerija, esprimeva all’Ambasciata del Sovrano Ordine di Malta un suo WISH per le ragazze ospitate nel Centro di Izvor. Si trattava di un dispositivo per la Fototerapia prodotto in Svizzera dall’azienda Bioptron AG (società che, da metà degli anni ’90, è entrata a far parte del Gruppo industriale Zepter). La moderna attrezzatura medica viene utilizzata in ambito professionale in ospedali, istituti specializzati, centri benessere e centri sportivi: essa consente di trasformare la luce in energia elettrochimica, attivando una catena di reazioni biochimiche tra le cellule non limitandosi alla zona di pelle trattata ma coinvolgendo l’intero organismo.

Parliamentary Assembly of the Mediterranean (PAM) – Assemblea Plenaria

Bucarest, 15 e 16 febbraio

Si sono conclusi a Bucarest i lavori della 12a Assemblea Plenaria della PAM (Parliamentary Assembly of the Mediterranean).

Fra gli interventi di maggior rilievo ed interesse quello del Ministro degli Esteri di Libia, S.E. Mohamed T. H. Syala, che ha delineato un quadro lucido del fenomeno migratorio sulle due sponde del Mediterraneo, anche in riferimento agli sforzi di stabilizzazione istituzionale e politica del suo Paese.

Un’apparecchiatura medicale per l’Istituto Santa Petka a Izvor.

8 Febbraio 2018, Santa Petka

Centro per ragazze disabili di Izvor. In Gennaio, dalla Direzione del Centro, hanno inviato alla nostra Ambasciata a Belgrado la segnalazione di un “WISH” necessario e urgente: un concentratore d’ossigeno, indispensabile per poter curare sempre al meglio le 92 ragazze ospiti, che manca fra le attrezzature medicali di questo Centro amorevolmente gestito dalle Suore Ortodosse.

Make a WISH to the Order of Malta 2018

Iniziativa per giovani serbi con difficili patologie

L’Ordine di Malta ha una storia millenaria di dedizione e di servizio ai più poveri, ai più deboli e ai più malati. In Serbia diverse iniziative umanitarie e sociali sono state promosse dall’Ambasciata del Sovrano Ordine a Belgrado insieme a programmi di istruzione e di formazione.
I genitori e/o i medici curanti di giovani con difficili patologie, bisognosi di cure particolari o di interventi chirurgici di significativa difficoltà o rarità, nel corso del 2018, possono segnalare all’Ambasciata dell’Ordine di Malta a Belgrado la loro situazione e le loro esigenze.

Atmosfera natalizia anche allo “Shelter for Children” di Belgrado

Il successo del Charity dinner organizzato dai coniugi Luigi ed Ulrike Ruggeri in Costa Azzurra, a metà Dicembre, ha permesso di sostenere per tutto l’inverno 2017-2018 il progetto “A hot meal in a cold winter” voluto dall’Ambasciata del Sovrano Ordine di Malta in Serbia a favore della benemerita istituzione di Belgrado “Shelter for Children”.

Una serata di solidarietà augurale

Saint Paul de Vence (Francia), 17 dicembre 2017

Anche quest’anno, soprattutto con l’avvicinarsi del Santo Natale, si fa sentire il freddo balcanico che ci ricorda le difficoltà di molti ragazzi anche solo per avere un pasto adeguato.