La nostra Festa Nazionale: Diplomazia umanitaria e cultura.

Belgrado, 22 giugno

Anche quest’anno la Festività di San Giovanni Battista, Patrono del Sovrano Ordine di Malta, è stata celebrata in un contesto di diplomazia umanitaria e di cultura.
Mentre è a tutti evidente la nostra azione in favore di chi più ha bisogno nel mondo, ed in particolare nei 120 paesi ove siamo presenti, più difficile è ricordarsi che i nostri quasi 1.000 anni di storia significano anche cultura. E così, per il secondo anno consecutivo, nella suggestiva cornice del Teatro Nazionale di Belgrado, è andata in scena una celebre Opera di Giuseppe Verdi, “Rigoletto”, magistralmente interpretata dal baritono Alberto Gazale e dalla soprano Elena Mosuc.
Davanti a 550 persone e alle autorità istituzionali, religiose, diplomatiche e culturali, l’Ambasciatore Alberto di Luca ha rivolto il

In una meravigliosa “cornice” del XIV secolo un “quadro” umano angosciante

Izvor, 10 marzo

Nella cornice di uno splendido Monastero ortodosso del XIV secolo, opera un Centro che ospita sino a 92 ragazze giovani e meno giovani, con problemi di disabilità mentale.

La gestione è affidata a venti Suore, guidate dalla dinamica Suor Kliterija, sempre e ovunque presente per assistere, con tanto amore e infinita pazienza, le loro amate “ragazze”.

La consapevolezza delle necessità delle giovani ospiti e delle Suore è tale che l’Ambasciata del Sovrano Ordine di Malta in Serbia ha deciso di inserire questo Centro nel programma, in corso di definizione, del “Make a WISH to the Sovereign Order of Malta” per il 2016.

“A hot meal in a cold winter”

Belgrado, 7 marzo

Quest’anno l’Ambasciata del Sovrano Ordine di Malta presso la Repubblica di Serbia desidera dare ancor maggiore attenzione del passato ai bambini bisognosi, in particolare orfani e ammalati.
Per questo motivo l’Ambasciatore Alberto di Luca e il Primo Consigliere Carlo Buora si sono recati oggi all’Istituto “Shelter for children” di Belgrado per ascoltare direttamente dai bambini che vi sono ospitati, e dalla loro Direttrice signora Danjela Stojkovic, come sta procedendo l’iniziativa “A hot meal in a cold winter”.

Anche per il 2016 “A hot meal in a cold winter” 

Belgrado, gennaio – marzo

Quest’anno l’Ambasciata del Sovrano Ordine di Malta presso la Repubblica di Serbia desidera dare ancor più attenzione ai bambini. E quindi anche l’edizione 2016 del “A hot meal in a cold winter” avrà come obiettivo quello di aiutare i bambini che hanno a volte persino il problema di un pasto caldo.

Una importante iniziativa dal Malteser International

Vranje, 21 dicembre

Nel solco dello spirito e della missione del Sovrano Ordine di Malta di sostenere chi più soffre, l’Ambasciata a Belgrado è lieta di annunciare che, in occasione del Santo Natale, si è conclusa una attività svolta in collaborazione con il Malteser International tedesco.

Rifugiati e migranti: conferenza su ruolo e missione dell’Ordine di Malta

Roma, 11 dicembre 2015

Con gli interventi del Gran Cancelliere S.E. Albrecht Freiherr von Boeselager, del Grand’Ospedaliere S.E. Dominique de La Rochefoucauld-Montbel, di S.E. l’Amb. Stefano Ronca, del Segretario Generale di “Malteser International” Ingo Radtke, degli Ambasciatori dell’Ordine accreditati nei Paesi di transito dei profughi provenienti da Siria, Iraq, Libia e dalle altre aree coinvolte nei tragici eventi scatenati dal terrorismo del cosiddetto “califfato” dell’ISIS, si è tenuta – presso la storica sede dell’Ordine all’Aventino di Roma – la Conferenza su “Rifugiati e migranti. Ruolo e missione del Sovrano Ordine di Malta”.