Terminato il “Make a WISH 2016”

Sremcica e Izvor, 27 e 28 dicembre 2016

In tempo per far arrivare entro il Natale Ortodosso, agli ospiti dei centri di Izvor e Sremcica, i restanti WISHES del 2016, nell’ultima settimana di Dicembre sono stati consegnati ingenti quantitativi di abbigliamento, da giorno e da notte, donato dall’azienda italiana “Original Marines” (www.originalmarines.com).

Firmato il Protocollo di Cooperazione tra il Governo serbo e il Servizio di Assistenza dell’Associazione ungherese dell’Ordine di Malta

Belgrado, Palazzo Serbia, 1 dicembre 

Il Sottosegretario di Stato del Ministero del Lavoro, dell’Occupazione e degli Affari Sociali della Serbia, Dott. Nenad Ivanisevic, ha firmato giovedì 1 dicembre, a nome del  Ministro competente, il Protocollo di Cooperazione generale, sul tema migrazione e assistenza ai rifugiati, con il Servizio di Assistenza dell’Associazione ungherese dell’Ordine di Malta rappresentato dal suo Presidente, Dott. Lajos Györi-Dani.

In Lituania la Stakeholder Conference del Sovrano Ordine di Malta

Vilnius, 9 – 10 settembre

Alla presenza del Gran Canceliere S.E. Albrecht von Boeselager e del Grand’Ospedaliere S.E. Dominique de La Rochefoucauld, si è tenuta a Vilnius – Lituania – la seconda conferenza degli Ambasciatori e delle Associazioni del Sovrano Ordine di Malta dell’Europa Centrale e dell’Est.
Momenti di importante confronto che in tre distinti panel  hanno affrontato principalmente i temi dei giovani volontari, dei rifugiati e dei migranti e del Management and Communication del Sovrano Ordine di Malta.

Un momento dei lavori: panel Management and Communication. Al centro, col microfono in mano, il Direttore della Comunicazione di Palazzo Magistrale, Eugenio Ajroldi

Un momento dei lavori: panel Management and Communication. Al centro, col microfono in mano, il Direttore della Comunicazione di Palazzo Magistrale, Eugenio Ajroldi

Non solo “Make a WISH”

Belgrado, agosto 2016
L’attività umanitaria dell’Ambasciata del Sovrano Ordine di Malta a Belgrado, nonostante l’intenso impegno rivolto, in questo periodo, al progetto “Make a WISH”,  non ha mai dimenticato le molte altre realtà sociali e ospedaliere alle quali, da anni, dedica le sue energie. 

The Knights of children’s hearts

One may often read in the local media that “this Ambassador” of this powerful country puts down “this other one”, “that Ambassador” of another powerful country, “pushes that other one”. For one Ambassador one may hear that he is here to get the hand of St. John the Baptist and the Icon of Lady of Philerme… that Ambassador, Alberto di Luca, a representative of the Knights of Malta, has let us follow him for a few days and find out the truth about his work. The only thing he got was children’s smiles …

La nostra Festa Nazionale: Diplomazia umanitaria e cultura.

Belgrado, 22 giugno

Anche quest’anno la Festività di San Giovanni Battista, Patrono del Sovrano Ordine di Malta, è stata celebrata in un contesto di diplomazia umanitaria e di cultura.
Mentre è a tutti evidente la nostra azione in favore di chi più ha bisogno nel mondo, ed in particolare nei 120 paesi ove siamo presenti, più difficile è ricordarsi che i nostri quasi 1.000 anni di storia significano anche cultura. E così, per il secondo anno consecutivo, nella suggestiva cornice del Teatro Nazionale di Belgrado, è andata in scena una celebre Opera di Giuseppe Verdi, “Rigoletto”, magistralmente interpretata dal baritono Alberto Gazale e dalla soprano Elena Mosuc.
Davanti a 550 persone e alle autorità istituzionali, religiose, diplomatiche e culturali, l’Ambasciatore Alberto di Luca ha rivolto il