Newsweek media partner del “Make a WISH”

Belgrado, 15 giugno 2016

Siamo orgogliosi di annunciare che il progetto 2016 della nostra Ambasciata “Make a WISH to the Sovereign Order of Malta” ha suscitato l’attenzione, e la disponibilità a sostenerlo, da parte della edizione serba della prestigiosa rivista Newsweek.

Avvicendamenti in Ambasciata

Belgrado, maggio

Questo mese ha lasciato la sua posizione, di Segretario d’Ambasciata presso la Cancelleria di Belgrado, il Dottor Albert Bouffier. Dopo due anni di fattivo e apprezzato impegno, per il quale l’Ambasciatore di Luca gli ha espresso la sua viva gratitudine, Bouffier ha rinunciato al suo incarico diplomatico per i crescenti impegni professionali e familiari. A sostituirlo è stato chiamato il Dottor Luca Marzocco che, già da tempo, collabora con le attività umanitarie e sociali promosse dall’Ambasciata presso la Repubblica di Serbia.

Una serata di diplomazia umanitaria e cultura con il RIGOLETTO al Teatro Nazionale dell’Opera di Belgrado

locandina-rigoletto-Make-a-WISH

In occasione della Festa Nazionale del Sovrano Ordine di Malta, l’Ambasciata presso la Repubblica di Serbia, propone una serata di diplomazia umanitaria e culturale offrendo l’accesso al prestigioso Teatro Nazionale dell’Opera di Belgrado per assistere al RIGOLETTO di Giuseppe Verdi mercoledì 22 giugno 2016. Special guest della serata il Baritono Alberto Gazale e la Soprano Elena Mosuc.

Si possono acquistare

il RIGOLETTO GOLD da €250:
Accesso al Teatro e posto a sedere in un posto riservato nelle prime file della Platea.
Screenshot 2016-05-16 18.35.53

Il RIGOLETTO  PLATINUM da€1.000:
Accesso al Teatro, posto a sedere nel Palco Reale – al fianco delle massime autorità politiche, religiose e diplomatiche del Paese – light buffet a fine spettacolo e incontro nel foyer col Baritono Alberto Gazale e con la Soprano Elena Mosuc.
Screenshot 2016-05-16 18.30.10

L’intero importo, sia dei €250 che dei €1.000, andrà a sostenere il progetto “Make a WISH to the Sovereign Order of Malta” rivolto ai bambini orfani e alle ragazze disabili ospitate presso i Centri, in Serbia, di Sremcica e Izvor.
Per acquistare i biglietti scrivere a embassy@orderofmalta.org.rs

Diplomazia umanitaria e cultura per la prossima Festa Nazionale dell’Ordine di Malta

Belgrado, Teatro Nazionale dell’Opera

La missione umanitaria del Sovrano Ordine di Malta ben si è affiancata, nei suoi quasi mille anni di storia, con la cultura.
È per questo motivo che, per il secondo anno, l’Ambasciata del Sovrano Ordine di Malta presso la Repubblica di Serbia organizzerà la sua tradizionale Festa Nazionale  – occasione ufficiale per ricevere le autorità istituzionali, politiche, religiose e accademiche del Paese nonché il Corpo Diplomatico accreditato a Belgrado –  all’interno del Teatro dell’Opera di Belgrado.

“Make a WISH”, fast help!

Izvor, 5 maggio

Nell’ambito del progetto “Make a WISH to the Sovereign Order of Malta”, anche quest’anno organizzato dall’Ambasciata dell’Ordine di Malta presso la Repubblica di Serbia, le richieste di WISHES pervenute sono veramente tante, di certa utilità, necessarie ed in alcuni casi urgenti.

Make a WISH to the Sovereign Order of Malta 2016

Serbia, 15 marzo – 15 dicembre 2016

L’Ambasciata del Sovrano Ordine di Malta a Belgrado, in considerazione del brillante risultato ottenuto nel 2015, ha deciso di ripetere anche nel 2016 l’iniziativa “Make a WISH to the Sovereign Order of Malta” dedicata a bambini e ragazzi serbi.
Tra le novità della seconda edizione vi saranno le diverse modalità di sostegno al progetto: anziché contare soltanto sull’esito di un Charity dinner  – come quello che, con grande successo di partecipanti e di donazioni, si è svolto a Montecarlo nel giugno 2015 –  sarà attivata una rete di solidarietà fondata sulla sensibilità sia di persone private sia di enti e di organismi presenti in diversi paesi tra i quali, oltre alla Serbia, Francia, Italia, Principato di Monaco, Taiwan e Ungheria.

L’Ambasciatore di Luca ha incontrato il nuovo Nunzio Apostolico in Serbia, Mons. Suriani

Belgrado, 26 febbraio

L’Ambasciatore Alberto di Luca si è recato alla Nunziatura della Santa Sede per rivolgere il piú devoto e cordiale benvenuto, a nome del Sovrano Ordine di Malta, a S.E. Rev.ma Monsignor Luciano Suriani, nuovo Nunzio Apostolico di Sua Santità Papa Francesco presso la Repubblica di Serbia. Nel corso del lungo e amichevole colloquio l’Amb. di Luca ha illustrato al Nunzio la presenza e le attività, già svolte e in corso, promosse dell’Ambasciata in varie parti del Paese, donando a Mons. Suriani una recente publicazione che riassume le iniziative umanitarie realizzare dall’Ordine di Malta in tutto il mondo.